Art Show Produzioni
Art Show Sicily
Art Show Records

Testinonial

  • Bianca Guaccero

    Debutta nel cinema con il film Terra bruciata (1999), regia di Fabio Segatori, con Raoul Bova, Giancarlo Giannini e Michele Placido. È protagonista nei film:“Faccia di Picasso” di Massimo Ceccherini; “Tra due mondi”regia di Fabio Conversi; su Rai 2 “Ama il tuo nemico 2”diretta da Damiano Damiani; nella serie tv “Capri”, ed altri. Nel 2008, insieme a Andrea Osvárt, affianca Pippo Baudo e Piero Chiambretti alla conduzione del 58º Festival di Sanremo.

  • Enzo Decaro

    Siciliano da parte di padre, dopo avere tentato senza successo di entrare nell’Arma dei Carabinieri, si è iscritto alla scuola di recitazione di Alessandro Fersen e nel 1990si è diplomato al “Laboratorio di esercitazioni sceniche” diretto da Gigi Proietti a Roma. Lavora sia in teatro che al cinema (tra i tanti Metronotte con Diego Abatantuono, regia di Francesco Calogero e Il partigiano Johnny con Stefano Dionisi, regia di Guido Chiesa, Ex per la regia di Fausto Brizzi).

  • Nino Frassica

    Diplomatosi al Piccolo di Milano, dopo varie esperienze teatrali viene scoperto da Renzo Arbore, grazie a un messaggio lasciato sulla segreteria telefonica, in seguito Arbore lo fa partecipare nel 1985 al varietà Quelli della notte, nella parte di frate Antonino da Scasazza, organizzatore di un improbabile concorso a premi, seguito da Indietro tutta!. Partecipa poi a Fantastico, Domenica in, Scommettiamo che, I Cervelloni, Acqua calda e, recentemente, in Colorado Cafè e nella prima stagione di Markette condotto da Piero Chiambretti.

  • Michele Cucuzza

    Michele Cucuzza (Catania, 14 Novembre 1952), è un giornalista, conduttore radio-televisivo, scrittore e blogger.
    Nel 2012, per il libro ‘Il male curabile’ (Rizzoli ed.), ha vinto il premio ‘Volere, Volare – Il meglio del made in Italy’.
    Anche quest’anno è, con Chiara Giallonardo, al microfono di “Radio2days” su Rai Radio2, il sabato e la domenica, dalle 18 alle 19.30, tutte le settimane.

  • Alessandro Greco

    Conduttore televisivo e radiofonico, tra i programmi di maggiore successo, vi sono le cinque edizioni di “Furore” su Rai 2 e “Colorado” su Rai 1. Nel 2014 entra a far parte del cast della quarta edizione di Tale e Quale Show.

  • Flavio Insinna

    Siciliano da parte di padre, dopo avere tentato senza successo di entrare nell’Arma dei Carabinieri, si è iscritto alla scuola di recitazione di Alessandro Fersen e nel 1990si è diplomato al “Laboratorio di esercitazioni sceniche” diretto da Gigi Proietti a Roma. Lavora sia in teatro che al cinema (tra i tanti Metronotte con Diego Abatantuono, regia di Francesco Calogero e Il partigiano Johnny con Stefano Dionisi, regia di Guido Chiesa, Ex per la regia di Fausto Brizzi).

  • Maurizio Ferrini

    Nato artisticamente nella trasmissione Quelli della notte, interpretando il ruolo di un rappresentante di pedalò di una fantomatica ditta la “Cesenautica”. La grande occasione per essere lanciato si presenta all’inizio degli anni novanta, quando partecipa a Domenica in, trasmissione nella quale si mostra con uno dei suoi personaggi più riusciti: la signora Emma Coriandoli, parodia della casalinga media italiana.

  • Pietro Pulcini

    Pietro Pulcini: Nel 1996 si diploma presso la Scuola di Tecniche dello Spettacolo di Mario Carotenuto e Claretta Carotenuto su consiglio di Gastone Moschin. Conosce, in seguito, personalità del calibro di Leone Colonna e Rodolfo Sonego.

  • Cesare Bocci

    Dopo aver frequentato la scuola di recitazione di Tolentino, inizia la sua carriera nel 1982 con Compagnia della Rancia, di cui è un socio fondatore. Trasferitosi a Roma, mai lasciando il teatro, inizia a lavorare in televisione e al cinema, viene conosciuto dal grande pubblico italiano e internazionale interpretando il ruolo di Mimì Augello ne “Il Commissario Montalbano”, un sodalizio che dura ormai da quattordici anni.

  • Giorgio Lupano

    Diplomatosi nel 1993 alla scuola del Teatro Stabile di Torino diretta da Luca Ronconi, nasce artisticamente come attore di teatro, lavora poi anche per il cinema e per la televisione.

  • Simone Montedoro

    Formatosi frequentando dei laboratori e degli stages tenuti da Francesca De Sapio, Michael Margotta e Duccio Camerini, inizia la sua carriera come attore di fotoromanzi.
    In teatro debutta nella stagione 1998/1999, recitando in No Exit e A chi toccherà stasera, diretti da Massimiliano D’Epiro; debutta nello spettacolo Sopra, diretto da Duccio Camerini con cui lavora anche in Scoppio d’amore e guerra, con Rocco Papaleo e Lucrezia Lante della Rovere.